Agevolazioni prima casa e proroga scadenze termini

Agevolazioni prima casa e proroga scadenze termini

Roberto, ho comprato casa a dicembre 2019 con le agevolazioni prima casa. Teoricamente i lavori sarebbero dovuti iniziare a marzo e a giugno saremmo dovuti entrare. Però è stato bloccato tutto e il cantiere partirà solo ora. Rischio di perdere le agevolazioni?

Direi proprio di no. Se hai già la residenza nel comune in cui hai comprato, non rischi nulla. Ma anche se risiedi fuori comune. Hai certamente l’obbligo di trasferire la residenza entro diciotto mesi dall’acquisto, ma se anche i tempi dovessero allungarsi ulteriormente, dubito si possa andare oltre giugno 2021.

In ogni caso, i termini sono sospesi fino al 31 dicembre 2020, quindi almeno da questo punto di vista, tutto questo tempo è come se non ci fosse. Il che torna utile soprattutto a chi, dopo aver acquistato con le agevolazioni prima casa, ha venduto prima che trascorressero cinque anni, e non ha ancora riacquistato.

Anche costoro, che di norma hanno tempo un anno dopo la vendita per non perdere il diritto alle agevolazioni, beneficiano della sospensione dei termini, sempre fino a dicembre 2020.

Leave a Comment

Your email address will not be published.